Dettaglio Ricetta

Alici al Forno Ripiene

Alici al Forno Ripiene! Deliziosi Involtini di Pesce Azzurro ideali da proporre in un Antipasto di Mare o come Secondo Piatto. Sane, Gustose e Facili da Realizzare!

Alici al Forno Ripiene

By alessandra, 6 agosto 2012 3.014 views Alici al Forno Ripiene

Ingredienti per 4 persone:

  • 600g di alici freschissime
  • Olio extravergine d’oliva
  • il succo di un limone
  • sale e pepe
  • 1 spicchio d’aglio
  • del pane raffermo
  • origano fresco
  • un cucchiaio di capperi sotto sale
  • parmigiano grattugiato (4 cucchiai circa)

Preparazione

Il Pesce azzurro si sa, fa bene alla salute e le alici sono senza dubbio l’eccellenza in cucina!! Deliziose, gustose e saporite. Trovano largo impiego in svariate ricette, dai primi piatti ai secondi, per non parlare di squisite salse, passando per l’immancabile Pizza! Ovunque vengano aggiunte regalano un unico e squisito sapore al piatto.

In questa ricetta prepareremo dei semplicissimi Involtini di Pesce, più precisamente degli Involtini di Alici che andremo a farcire con un composto a base di pane, erbetta, capperi, aglio, grana e olive. Il tutto andrà quindi infornato per una delicata cottura in forno. Noi lo consigliamo come Antipasto di Mare, ovviamente nulla vieta di proporlo come Secondo di Piatto di Pesce.

Preparazione. Come prima cosa prepariamo la marinatura per i nostri filetti di alici, quindi versiamo in una ciotola un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, una macinata di pepe fresco, uno spicchio di aglio (io preferisco lasciarlo intero, semplicemente schiacciato, in modo da andarlo ad eliminare con facilità una volta che l’olio ne avrà assorbito l’aroma) ed il succo di un limone. Sbattiamo bene con l’aiuto di una forchetta.

Nel frattempo laviamo accuratamente le alici sotto il getto dell’acqua corrente facendo scorrere due dita sui filetti, dalla coda verso la testa. Una volta puliti tutti i filetti di alici, mettiamole a scolare.

Quando le nostre alici saranno ben scolate, adagiamole su di un piatto, irroriamole bene con il condimento appena preparato e lasciamole così insaporire per una decina di minuti circa. Nel frattempo andremo a preparare il ripieno dei nostri involtini.

In una ciotola facciamo ammorbidire del pane raffermo con un pochino di acqua tiepida. Quindi tritiamo finemente del prezzemolo fresco, sciacquiamo e scoliamo dei capperi sotto sale che andremo anch’essi a tritare finemente, infine grattugiamo del parmigiano. Ora che tutti i nostri ingredienti, che necessitavano di preparazione, sono stati preparati, strizziamo il pane che avevamo fatto riprendere nell’acqua, trasferiamolo in una ciotola pulita, aggiungiamo il trito di capperi ed erbetta, il formaggio grattugiato, un giro di olio extravergine d’oliva ed un cucchiaio di patè di olive nere. Mescoliamo accuratamente tutti gli ingredienti, dovremo ottenere un composto completamente omogeneo.

Riprendiamo i nostri filetti di alici che avevamo messo a marinare, riempiamo ogni filetto con un cucchiaio del composto preparato, richiudiamole, fissandole bene. Sistemiamo ogni involtino su di una teglia precedentemente ricoperta di carta forno (se volete potete non utilizzare la carta forno e ungere la teglia con la marinatura che abbiamo utilizzato per insaporire i nostri filetti). Quando avrete terminato di preparare tutti gli involtini inforniamo la teglia in forno preriscaldato a 200°C per una decina di minuti.

Trascorso questo tempo, sfornate le alici ripiene, sistematele su di un piatto da portata e lasciatele riposare qualche minuto prima di servirle in tavola.

Trucchi e Consigli

Se preferite un sapore più delicato potete evitare di aggiungere al ripieno il paté di olive nere. Altra alternativa è sostituirlo con dei pomodorini pachino tagliati molto finemente e aggiunti al composto usato per farcire.

Annunci Google

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>