Ciambelle soffici e bombe calde: 2 ricette in 1

Come preparare in casa le ciambelle soffici e buonissime del bar e le bombe calde. Tutti gli ingredienti e i segreti per realizzare due dolci con una sola ricetta. Una merenda buonissima per piccoli e grandi, un risultato delizioso e golosissimo!

Pubblicato da: superAdministrator in Frutta e Dolci / 15 febbraio 2011 / 38.750 visite / nessun commento

Ingredienti per 6 Persone:

  • mezzo litro di latte
  • mezzo baccello di vaniglia
  • 500 g di farina bianca 00
  • 60 g di zucchero semolato
  • 40 g di lievito di birra
  • 4 uova
  • la scorza grattuggiata di  un limone
  • un cucchiaio di vino moscato (facoltativo)
  • un pizzico di sale
  • olio per friggere
  • nutella o crema pasticcera per riempire le bombe

Preparazione

La ricetta per preparare delle morbidissime ciambelle in casa, proprio come quelle che trovate al bar, nei forni o nelle pasticcerie. Il procedimento è semplicissimo, il tempo invece è un pochino più lungo, ma se avete voglia di assaggiare una ciambella soffice e dolcissima, dovrete dare il tempo alla pasta di lievitare il tempo necessario. Dunque, inizieremo dal latte che andremo a scaldare in un pentolino insieme alla vaniglia; appena il latte è tiepido spegnete, lasciate riposare qualche minuto il latte al coperto e quindi trascorso il tempo, eliminate la vaniglia, che a questo punto avrà aromatizzato il vostro latte. In una tazza, stemperate il lievito con poco latte tiepido, 1 cucchiaio di zucchero e 2 di farina. Fate quindi lievitare questa pastella. Nel frattempo, disponete la farina a fontana su un piano di lavoro, mescolatevi lo zucchero, un pizzico di sale e unitevi la pastella lievitata: impastare unendo anche le uova, il latte rimanente, poca scorza di limone grattugiata e 1 cucchiaio di moscato. Coprite con un canovaccio e fate riposare per un’ora in un luogo tiepido. Trascorso il tempo impastate nuovamente e stendete la pasta con un mattarello allo spessore di di 2,5 cm; servendovi di un bicchiere ritagliatela a dischi e, al centro di ogni disco, eliminatevi un piccolo cerchio (per ottenere il buco). Coprite le ciambelle con un canovaccio e fate nuovamente lievitare per un’ora (sia le ciambelle che i piccoli cerchi di pasta che avevate eliminato dal centro). Prendete infine una padella con i bordi alti, scaldate abbondante olio e, quando sarà ben caldo, friggetevi da entrambi i lati le ciambelle, che man mano metterete a scolare su un foglio di carta assorbente. Poi, per non sprecare la pasta che vi avanza del centro delle ciambelle, noi vi consigliamo di ricavare delle palline di media grandezza che andrete sempre a friggere e poi a riempire con della nutella o della crema pasticcera con l’aiuto di una siringa da pasticceria, praticamente il risultato che otterrete saranno delle golosissime bombe ripiene. Scolatele anche loro su carta assorbente. A questo punto non vi rimane che trasferire in un piatto da portata e spolverare di zucchero cristallizzato.

Trucchi e Consigli

Una ricetta che piacerà tantissimo ai vostri bambini e ovviamente anche ai grandi! Un modo semplice di preparare da soli due dolci con una sola ricetta: le ciambelle fritte e le bombe. Due dolci in uno, che volere di più!

Annunci Google

Ultimi prodotti arrivati

Write a Reply or Comment:

Codice di Verifica * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Idee Regalo

Collaborazioni

Top blogs di ricette ExactSeek: Relevant Web Search search this site

Facebook Fans