La ricetta del Pan di Spagna tradizionale

Pubblicato da: superAdministrator in Approfondimenti / 23 settembre 2017 / 24 visite / nessun commento

Voti:
(Ancora nessun voto)
Loading...
0,00 stelle - basate su 0 voti

Il Pan di Spagna è una tra le preparazioni base della pasticceria e fu realizzato, per la prima volta nel 1693, da uno dei cuochi del re del Portogallo che, tra le indicazioni della sua preparazione, consigliava di sbattere gli ingredienti per tre ore!

Infatti, essendo una preparazione priva di lievito, la morbidezza tipica di questo dolce, è data dall’aria che incamera l’impasto quando vengono sbattuti i tuorli e gli albumi. Un tempo ideale per ottenere una preparazione soffice richiede almeno 20 minuti di sbattitura. Inoltre, è consigliabile utilizzare gli ingredienti a temperatura ambiente e ricordarsi di non aprire mai il forno durante la cottura; pena l’afflosciamento della vostra torta.

Gli ingredienti del Pan di Spagna

Se volete realizzare una torta per uno stampo da circa 22 centimetri di diametro avrete necessità di cinque uova, che avrete cura di togliere dal frigorifero almeno un’ora prima per portarle a temperatura ambiente; 180 grammi di zucchero, meglio se a velo; 130 grammi di farina di tipo 00; una bustina di vanillina per profumare; un pizzico di sale, che, come è risaputo, aiuta ad esaltare il dolce; la scorza grattugiata di un limone per aromatizzare; ed infine, burro e farina per lo stampo in modo che la torta si stacchi facilmente durante le operazioni di sformatura.

La preparazione del Pan di Spagna passo dopo passo

Come prima cosa dividete tuorli e albumi in due diverse ciotole e montate a neve fermissima i bianchi con un pizzico di sale attraverso l’aiuto di fruste elettriche, su Livingo potete trovare diversi modelli di sbattitore, e metteteli da parte. Unite lo zucchero ai tuorli e montate bene anche questi finché non avranno un aspetto bianco, gonfio e spumoso. Questa operazione è alla base della riuscita del vostro dolce e richiederà almeno una decina di minuti.

Aggiungete al composto di tuorli un terzo degli albumi a neve soda ed utilizzate un cucchiaio di legno girando l’impasto facendo un gesto dal basso verso l’alto per non smontare i bianchi. Quando il composto risulterà più morbido potrete unire ed amalgamare, con lo stesso metodo, i restanti albumi.

Ora è il momento di setacciare la farina sopra il composto di uova. Questa è un’operazione che va fatta a piccole dosi e con delicatezza. Incorporatela tutta, facendo attenzione che si distribuisca uniformemente e non si depositi sul fondo.

Aggiungete, adesso, vanillina e limone amalgamandoli sempre lavorando con il cucchiaio e mescolando dal basso verso l’alto.

Quando il vostro composto sarà liscio ed omogeneo versatelo in uno stampo a cerniera imburrato ed infarinato. Mettetelo in forno preriscaldato a 170° per 30-35 minuti.

A cottura ultimata, eliminate il cerchio e mettete il Pan di Spagna a raffreddare su una gratella.

Annunci Google

Ultimi prodotti arrivati

Write a Reply or Comment:

Codice di Verifica * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Idee Regalo

Collaborazioni

Top blogs di ricette ExactSeek: Relevant Web Search search this site

Facebook Fans